SMASH


SMASH (Smart Machine for Agricultural Solutions Hightech) is a multidisciplinary research project with a high technological impact co-financed by the Tuscany Region as part of the POR CReO FESR 2014-2020 program.

Its goal is to create a robotic ecosystem for the monitoring and sustainable management of agricultural crops. Starting from the case studies of vines and vegetables, the project aims to solve some problems that affect food safety and environmental protection.

The robotic ecosystem will consist of a land mobile unit (AgroBot), a soil monitoring unit (Plantoid), a flying unit (FlyBot) and a sideline service unit (AncillaryBot). The data collected by SMASH thanks to a sophisticated sensor apparatus will be transmitted to a cloud platform and processed with statistical and chemometric tools, while the communication of information to end users will make use of simple tools such as smartphones and tablets.

Within the project, Kode Chemoinformatics will study the data from the sensors and develop data mining and analysis algorithms. In addition, it will contribute to the design of the AncillaryBot and will collaborate in the design and implementation of the SMASH system management platform.


SMASH (Smart Machine for Agricultural Solutions Hightech) è un progetto di ricerca multidisciplinare ad alto impatto tecnologico co-finanziato da Regione Toscana nell'ambito del programma POR CReO FESR 2014-2020.

L'obiettivo di SMASH è la realizzazione di un ecosistema robotico per il monitoraggio e la gestione sostenibile delle colture agrarie. Partendo dai casi studio della vite e degli ortaggi, il progetto mira a risolvere alcune problematiche che investono la sicurezza alimentare e la protezione dell'ambiente.

L'ecosistema robotico sarà costituito da un'unità mobile terrestre (AgroBot), un'unità di monitoraggio del suolo (Plantoide), un'unità volante (FlyBot) e un'unità di servizio a bordo campo (AncillaryBot). I dati raccolti da SMASH grazie a un sofisticato apparato sensoristico saranno trasmessi a una piattaforma cloud ed elaborati con strumenti statistici e chemiometrici, mentre la comunicazione delle informazioni agli utenti finali si avvarrà di strumenti semplici quali smartphone e tablet.

All'interno del progetto, Kode Chemoinformatics si occuperà dello studio dei dati provenienti dai sensori e svilupperà algoritmi di data mining e analisi. Inoltre, contribuirà alla progettazione dell'AncillaryBot e collaborerà alla progettazione e alla realizzazione della piattaforma di gestione del sistema SMASH.